Spaghettoni toscani cartapaglia
Spaghettoni toscani cartapaglia
Spaghettoni toscani cartapaglia

Spaghettoni toscani cartapaglia

  • SPAGHETTONI - Gli spaghettoni sono l’equivalente dei pici senesi e bigoli veneti per la pasta secca. Si tratta della forma più grossa dello spaghetto.
  • CARATTERISTICHE - Pasta lunga di semola 100% italiana con tempo di cottura di 18 minuti. Peso della confezione 500 g.
  • IDEALI CON - Un filo d’olio extra vergine, un po’ di pepe e un pizzico di formaggio.
€6.99
IVA inclusa

Assistenza Tecnica

Hai bisogno di assistenza?
Contattaci al numero +39 055 858 013 o scrivici una mail a
info@pastafabbri.it

Garanzia
Italiana

L'assistenza per tutti i prodotti viene gestita in Italia, il nostro servizio è a tua disposizione

14 giorni
per il reso

Compra oggi e decidi domani!
Hai la possibilità di restituire i prodotti acquistati entro 14 giorni dalla consegna

Pagamenti
Sicuri

Le transazioni avvengono su sistemi protetti come PayPal. Puoi pagare anche con Contrassegno, Carta di credito o Bonifico bancario

Description

Gli spaghettoni sono l’equivalente dei pici senesi e bigoli veneti per la pasta secca. Si tratta della forma più grossa dello spaghetto, l’emblematica pasta lunga il cui nome deriva dalla parola spago. 

A dispetto di una mitologia popolare, gli spaghetti non sono stati importati dalla Cina da Marco Polo quando ritornò a Venezia, alla fine del XIII secolo. Tutto ciò è stato inventato dal Macaroni Journal nel 1929, rivista creata dai fabbricanti statunitensi di pasta (la National Macaroni Manufacturers Association) che aveva per missione di rendere la pasta più familiare agli americani per scopi commerciali.

In realtà, abbiamo varie testimonianze sull’attività produttiva di paste alimentari prima del viaggio del veneziano, una delle prime proviene dal geografo arabo Al-Idrisi, nel suo Libro di Ruggero (1154). Descrive la Sicilia come il centro di un importante traffico marittimo e in particolare nella citta di Trabia dove “si fabbrica tanta paste da esportare in tutte le parti”. La pasta sarebbe stata importata dagli arabi in Europa al momento della loro espansione nel mondo. 

Se è impossibile di attribuire con certezza l’invenzione degli spaghetti e più globalmente della pasta ad una cultura specifica, la penisola italiana s’impone comunque a partire dal XII secolo come il polo più importante di produzione di questo cibo fino ad oggi. Nell’immaginario comune e nel mondo intero, la pasta è ormai diventata sinonimo di cultura italiana: “gli spaghetti hanno diritto d'appartenere alla civiltà italica come e più di Dante” disse il famoso giornalista e scrittore italiano Giuseppe Prezzolini. 

IDEALE CON

“Un filo d’olio extra vergine, un po’ di pepe e un pizzico di formaggio, ecco è il modo migliore per assaggiare gli spaghettoni Toscani” dice Giovanni Fabbri, quarto titolare dell’azienda. Naturalmente, lo spaghettone si può abbinare a molti sughi diversi, semplici e un po’ più complicati: cacio e pepe, un bel ragù o ancora all’aglione come si fa ad esempio in Toscana. 

VALORI NUTRIZIONALI

  • Valori nutrizionali (Nutritional facts) 100 g (3,53 oz):
  • Valore energetico (Energy) 360 Kcal (1527 KJ)
  • Proteine (Proteins) 13 g
  • Lipidi (Total fats) 1,4 g di cui acidi grassi saturi (Saturates) 0,7g
  • Carboidrati (Carbohydrates) 72 g di cui zuccheri (Sugars) 2,8 g
  • Fibra (Fibre) 3,7 g
  • Sodio (Salt) 0,02 g