Cartapaglia

Nella linea “Cartapaglia Giovani Fabbri”, la pasta è confezionata in Cartapaglia, packaging da 500 g. si ispira all’antico principio che “niente si getta via”, per cui con gli scarti del grano, la paglia, si realizzava una carta che non poteva mancare in ogni bottega per incartare tutte le tipologie di pasta, che allora si vendeva sfusa. La pasta è prodotta con semola ricavata da grani selezionati italiani preferibilmente toscani, nei quali viene ricercato, non tanto la quantità quanto la qualità del glutine contenuto.

I grani vengono macinati da molini di nostra fiducia che non devono mai riscaldare il grano durante la macinazione, in modo da mantenere inalterate le proprietà organolettiche della semola.

Tutta la pasta Fabbri segue una pastificazione ed essiccazione rigorosamente al di sotto dei 38° centigradi: questo garantisce una straordinaria capacità di assorbire i sughi.